Ricetta relizzata daGnamit
Valutazione ricetta
4.8
(9)
Porzioni per: 4 Persone
Tempi di preparazione:15 min
Tempi di cottura:10 min
Calorie per singola porzione da 100g:272 kcal

Cachi brûlé

I cachi brûlé, una ricetta rigorosamente invernale, oltre che davvero veloce e facilissima. In più, anche per effetto cromatico, assicura una bellissima figura quando la portate in tavola. Per la preparazione di questa ricetta abbiamo utilizzato dei cachi di stagione dolci ma di consistenza ancora abbastanza “stagna”, in modo da poter essere lavati e maneggiati senza essere danneggiati.

Brûlé: cosa significa?

La parola “brûlé” è un termine di origine francese che indica un procedimento di cottura, letteralmente, “bruciato”. Questo termine è solito per indicare una antica ricetta risalente ai Greci: il Vin Brûlé. Il Vin Brûlé è una bevanda a base di vino scaldato e aromi: cannella, chiodi di garofano, zafferano, cannella, zucchero e scorze di limone.

Stai cercando una ricetta che possa facilmente riscaldare la tua giornata fredda? CLICCA QUI e scopri le ricette che abbiamo pensato per te!


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 Cachi
Zucchero tipo mascobado QB
Polvere di vaniglia (e qualche stecca per decorare);
250 ml Di panna vegetale;
Zafferano;


PREPARAZIONE

  1. Tagliate i cachi orizzontalmente in due metà, di cui quella sotto leggermente più grande. Spolverate il taglio delle metà più grandi con un mix di zucchero mascobado e polvere di vaniglia.
  2. Trasferitele su una teglia ricoperta di carta da forno e passatele sotto il grill a 200 °C fino alla formazione della crosta caramellata, oppure usate la pistola a gas.
  3. A parte, con un frullatore o un minipimer, riducete a una crema la polpa delle altre metà dei cachi, arricchendola con la panna insaporita con un po’ di vaniglia e colorata con 1 pizzico di zafferano. Versate una cucchiaiata di questa crema sul fondo di ogni piatto e adagiatevi sopra la metà del caco brûlé decorando con una stecca di vaniglia.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook e rimani aggiornato su tutte le NEWS di RICETTECIBOALIMENTAZIONE e SALUTE!

Quanto ti è piaciuta questa ricetta?

Clicca sulle stelle per valutare la ricetta!

Median voto 4.8 / 5. Valutazioni totali: 9

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.