Croissant di Mare
    Ricetta relizzata daGnamit
    Valutazione ricetta
    Porzioni per: 4 persone
    Tempi di preparazione:15 minuti
    Tempi di cottura:5 Minuti
    Calorie per singola porzione da 100g:165 Kcal (cad)

    Croissant di Mare

    Per stare bene non è necessario “avvilirsi” a tavola. Questa ricetta, dedicata sia per gli amanti dei sapori di mare sia per chi dovrà preparare un pranzo servendo inevitabilmente gli antipasti evitando di appesantire i propri ospiti prima ancora dei primi piatti!

    Si tratta di un antipasto a base di mazzancolle, dal garantito effetto scenografico. Aumentando il numero di questi insoliti croissant può diventare un secondo piatto, facile e veloce da realizzare!


    INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

    8 Code di mazzancolla (o di gambero)
    1 disco di Sfoglia pronta
    latte di riso
    1 Confezione di Fagioli Borlotti (già bolliti)
    Sale QB
    Pepe QB
    1 Uovo


    PREPARAZIONE

    1. Iniziamo la nostra preparazione tagliando il disco di sfoglia con una rotella taglia pizza (se avete polso fermo anche con un coltello): prima a metà, poi in 4 quarti e infine ancora a metà, fino a ricavare 8 triangoli acuti con il lato più corto stondato. Rimuovere dalle mazzancolle le code, eventuali pezzi di guscio rimasti e il budellino scuro (viene via tirandolo, ma se necessario basta inciderle lungo il dorso), quindi sciacquare e asciugare con carta da cucina. Appoggiare ciascuna mazzancolla sul lato corto dei triangoli di sfoglia arrotolandola delicatamente su se stesse fino a chiudere i mini croissant con il vertice a punta, pressando con le dita per sigillarlo.
    2. Spennellare con il tuorlo stemperato con qualche goccia di latte di riso o acqua e mettetere in forno a 180 °C su una placca coperta da carta da forno finché saranno dorati. Dopo aver scaldato i fagioli in un padellino con pochissima acqua, frullarli con il minipimer fino a ottenere una crema densa e aggiungere il sale e il pepe.
    3. Servirela cremina, come accompagnamento ai croissant. Tocco finale: montare a neve l’albume con 1 pizzico di sale e adagiarlo sulla cremina per rafforzare l’aspetto scenografico di questo fresco e gustoso antipasto.

    La raccolta punti gnamit che ti premia in base alle tue ricette!

    Iscriviti al nostro gruppo Facebook e rimani aggiornato su tutte le NEWS di RICETTECIBOALIMENTAZIONE e SALUTE!

    Quanto ti è piaciuta questa ricetta?

    Clicca sulle stelle per valutare la ricetta!

    Median voto / 5. Valutazioni totali:

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Ricette Più Votate

    Annunci Sponsorizzati

    Scrivi a info@gnamitfood.it per collaborazioni!