Ricetta relizzata daGnamit
Valutazione ricetta
5
(11)
Porzioni per: 8 Persone
Tempi di preparazione:20 min
Tempi di cottura:40 min
Calorie per singola porzione da 100g:356 kcal

Crostata di castagne e cioccolato fondente

La crostata di castagne e cioccolato è un connubio unico tra il morbido sapore autunnale della castagna e il sapore amaro del cioccolato fondente avvolto in una frolla friabile di gustosa pasta frolla. Quando si pensa all’autunno, la nostra mente va alle foglie degli alberi che cadono, ma soprattutto al frutto tipico della stagione: le castagne. Questo frutto, oltre ad essere arrostito sul fuoco o lessato in pentola è spesso utilizzato in moltissime preparazioni culinarie, accompagnato al dolce o ingrediente di piatti salati. Non vi resta che provare la ricetta e assaporare, con le vostre papille gustative, il gusto di questo magnifico e semplice dolce.

Sapevi che un castagno ha bisogno di 15 anni prima di fruttificare?


INGREDIENTI PER 8 PERSONE

PREPARAZIONE DELLA PASTA FROLLA

120 g di zucchero di canna
2 uova
90 g di burro
380 g farina 00
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE PER IL RIPIENO

500 g di castagne
160 g di latte di riso
60 g di ricotta vaccina
40 g di zucchero di canna
135 g di cioccolato fondente


PREPARAZIONE

  1. Per fare la frolla unire lo zucchero di canna al burro tagliato a cubetti precedentemente e iniziare a mescolare. In seguito unire le uova e continuare a mescolare. Quando gli ingredienti si saranno amalgamati per bene, unire la farina e lavorare l’impasto per circa 3 minuti. Lasciare riposare la frolla in frigo per 30 minuti.
  2. Incidere le castagne e farle cuocere in una pentola con acqua per circa 20 minuti dopo che questa inizi a bollire.A cottura terminata, lasciarle raffreddare e, in seguito, sbucciarle e tritarle grossolanamente. Tritare anche il cioccolato fondente e mettete tutto da parte. In un pentolino versare il latte, lo zucchero e le castagne e portare il tutto al bollore. Spegnere il fuoco e aggiungete il cioccolato fondente e mescolare fino al punto di farlo sciogliere del tutto. In seguito unire anche la ricotta, mescolare per bene e far raffreddare la crema in frigo per 10 minuti.
  3. Prendere la frolla dal frigo, stenderla e metterla in uno stampo di 20 cm di diametro. Versare sopra la crema presa dal frigo e coprirla con il resto della frolla precedentemente stesa. Sigillare per bene i bordi e cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti. A fine cottura lasciarla raffreddare e coprite il tutto con abbondante zucchero a velo e servite con orgoglio ai vostri amici e parenti.

Quanto ti è piaciuta questa ricetta?

Clicca sulle stelle per valutare la ricetta!

Median voto 5 / 5. Valutazioni totali: 11

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.