Ricetta relizzata daGnamit
Valutazione ricetta
5
(1)
Porzioni per: 4 persone
Tempi di preparazione:20 minuti
Tempi di cottura:5 Minuti
Calorie per singola porzione da 100g:200 Kcal

Squacquerone con Panna cotta e pesto di rucola

Lo squacquerone è un formaggio cremoso tutto italiano prodotto principalmente nelle provincie di Ravenna, Forlì, Cesena, Rimini, Ferrara e Bologna.

Il formaggio viene utilizzato, tradizionalmente per la farcitura della famosa piadina romagnola.

Preparato a partire da latte vaccino, lo squacquerone, viene lavorato in modo da ottenere una consistenza liquida facilmente scioglibile. Per la sua scarsa malleabilità la sua forma viene ottenuta direttamente durante il confezionamento.

Dal sapore delicato del latte di questo morbido formaggio abbiamo preparto un tortino con panna cotta e pesto di rucola da gustare come aperitivo o visto il suo notevole potere calorico come unica portata di pranzi estivi, freschi e veloci!


INGREDIENTI PER 3-4 PERSONE:

400 ml Panna Vegetale

250 g Squacquerone

3 Fogli di Gelatina

Sale QB ;

Pepe QB ;

Pesto QB;

Rucola QB;

Olio extravergine di oliva QB;

Brodo Vegetale QB;

Parmigiano QB

Pinoli QB


PREPARAZIONE

    1. Versare in un pentolino la panna mantenendo la fiamma medio-bassa. Intanto mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda. Quando la panna giunge a bollore, spegnere il fuoco e unire la gelatina ben strizzata. Mescolare fino a sciogliere del tutto la gelatina.
    2. In una ciotola versare lo squacquerone e lavorarlo con una frusta fino ad ottenere una sorta di crema senza grumi. Versare la panna nella ciotola con il formaggio e mescolare fino ad omogeneizzare il tutto. Adagiare in uno stampo su di un piatto.
    3. Frullare in un mixer il pesto con del brodo vegetale il Parmigiano e la rucola fino ad ottenere una cremina. Abbellire con la cremina il piatto. Aggiungere i pinoli, qualche foglia di basilico e un filo di olio extravergine di oliva.

 


La raccolta punti gnamit che ti premia in base alle tue ricette!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook e rimani aggiornato su tutte le NEWS di RICETTECIBOALIMENTAZIONE e SALUTE!

Quanto ti è piaciuta questa ricetta?

Clicca sulle stelle per valutare la ricetta!

Media voto 5 / 5. Valutazioni totali: 1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.